Villa Faro, vent’anni di incuria e degrado:”Occore un recupero immediato”

Villa Faro, vent’anni di incuria e degrado:”Occore un recupero immediato”

Gli appelli, tanti, sono caduti nel vuoto. Nel dimenticatoio. L’ennesima cattedrale nel deserto in una Sicilia “devastata” da opere incompiute o, peggio ancora, abbandonate. In un’area, tra l’altro, di grande pregio ambientale. Oggi Villa Faro rappresenta una reale opportunità di riscatto per l’intera classe dirigente. Occorre un progetto di recupero immediato. Non c’è più tempo da perdere. Ne è convinto l’assessore all’ambiente e ai nuovi stili di vita del Comune di Messina, Daniele Ialacqua.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi