Vacanza studio all’estero, cosa c’è da sapere

Vacanza studio all’estero, cosa c’è da sapere

La vacanza studio, soprattutto all’estero, negli anni, ha suscitato un sempre maggior interesse. Sono tanti i genitori che, sperando in futuro migliore per i propri figli, considerano l’apprendimento di una lingua straniera fondamentale per un domani lavorativo.

Ecco quindi anche un conseguente proliferare di agenzie e tour operator specializzati nel settore che con le loro offerte vantaggiosissime, letteralmente, tartassano l’utente finale fino allo sfinimento.

Molto spesso però è facile imbattersi, soprattutto se si è inesperti, in esperienze deludenti che anziché rivelarsi quindi un’opportunità si trasformano in un vero e proprio incubo.

Diventa quindi importante saper scegliere soprattutto a chi affidarsi. E per poter scegliere in maniera oculata è necessario avere però anche qualche conoscenza in più sull’ argomento, una sorta di linee guida che facilitino l’arduo compito.

Nel mare del libero mercato se è vero che si può incorrere in brutte esperienze è anche vero che tante sono le agenzie che operano con professionalità e garantiscono all’utente un servizio eccellente sotto tutti gli aspetti: dall’organizzazione, all’assistenza, alla scelta del college più idoneo alle vostre esigenze.

Vediamo allora insieme cosa è necessario sapere per non andare alla cieca e scegliere con accortezza.

Fase propedeutica è assicurarsi innanzi tutto che il college che ci ospiterà sia in grado di farci raggiungere l’obiettivo prefissato, ovvero migliorare la conoscenza della lingua straniera.

Se vi state chiedendo come fare, beh, cominciate magari valutando le referenze, ovvero se sono in possesso di certificazioni legalmente riconosciute, se i docenti madrelingua abbiano esperienze qualificate e ancora se siano presenti in aula studenti di altre nazionalità e se sono previste attività complementari.

Secondo passo, informatevi bene su quali servizi comprende il pacchetto che vi viene proposto, in special modo se sono previste escursioni e visite che aumentano notevolmente le possibilità di dialogare in lingua straniera.

Concentratevi adesso sul concetto di affidabilità dell’agenzia/tour operator a cui pensate di affidarvi. Ricordate che le agenzie che gestiscono un maggior numero di vacanze nell’arco dell’anno hanno sicuramente una maggiore capacità di soddisfare le vostre esigenze e di risolvere eventuali imprevisti con maggiore efficienza, in virtù dei rapporti instaurati con le varie compagnie aeree, assicurative e con i college. Accertatevi inoltre che gli accompagnatori abbiano una comprovata esperienza.

A proposito di college, da non sottovalutare l’aspetto logistico. Spesso può infatti accadere di ritrovarsi in strutture in cui l’aspetto qualitativo sia della struttura che del vitto lascino parecchio a desiderare.

Informatevi quindi sulla tipologia di sistemazione che offrono e cercate feedback a chi ha già vissuto l’esperienza, oggi la rete prolifera di informazioni e con un po’ d’impegno trovare le risposte che cercate non sarà difficile.

In ultimo ma non meno importante valutate il rapporto qualità/prezzo!!

Adesso siete pronti per la vostra scelta, ovviamente gli imprevisti possono accadere a chiunque e, in questi casi, essere in possesso di un buon paracadute fa la differenza!

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi