Giornata nazionale delle persone con disabilità intellettiva

Giornata nazionale delle persone con disabilità intellettiva

La dichiarazione di Roma per il sostegno dell’auto rappresentanza è stata consegnata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Una giornata difficile da dimenticare per Francesca Stella e Serena Amato auto rappresentanti del progetto io cittadino. Con questo progetto Anffas Onlus vuole aiutare tutte le persone con disabilità intellettiva a capire come poter diventare auto rappresentanti e a capire come far rispettare i propri diritti di cittadini italiani.

Essere auto rappresentanti vuole dire che le persone con disabilità intellettiva si rappresentano in prima persona e spiegano agli altri ciò che desiderano.

La giornata nazionale delle persone con disabilità intellettiva fortemente voluta dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stata organizzata in collaborazione con le Federazioni FISH (Federazione Italiana Superamento Handicap) e FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità) e con le Associazioni Anffas Onlus, Angsa Onlus (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) ed AIPD Onlus (Associazione Nazionale Persone Down).

Serena e Francesca hanno consegnato al Presidente Mattarella la dichiarazione di Roma per il sostegno all’auto rappresentanza.

Nella foto Serena Amato

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi