EstateINPSieme2017, aspettando il nuovo bando

EstateINPSieme2017, aspettando il nuovo bando

EstateINPSieme2017, aspettando il nuovo bando

In attesa che il nuovo bando di concorso Estate INPSieme2017  venga pubblicato sul sito dell’INPS, diamo uno sguardo a quali sono state le modifiche che l’Ente di previdenza ha apportato già nel 2016 e cosa sia necessario avere per poter presentare, al momento opportuno, la domanda.

Il bando sarà scaricabile sul sito www.inps.it selezionando nel menu in alto la voce “Concorsi e Gare”, quindi “Welfare, assistenza e mutualità”, poi “Concorsi welfare, assistenza e mutualità”, “Bandi Nuovi” e successivamente “Estate INPSieme”.

Principali novità che hanno caratterizzato il bando 2016

Rispetto ai precedenti bandi quello del 2016 è stato caratterizzato dalle seguenti novità:
• Per i soggiorni studio in Italia possono partecipare anche gli studenti delle classi 2a, 3a, 4a e 5a delle scuole elementari e delle classi 1a, 2a e 3a delle scuole medie.
• Per i soggiorni studio all’estero possono partecipare tutti gli studenti iscritti alle scuole superiori, indipendentemente dalla loro età.
• Non vengono più messi a bando i soggiorni, ma i contributi erogati dall’INPS, che sono 12.650 per le vacanze studio in Italia e 22.400 per le vacanze studio all’estero (presso i campus e i college in Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Germania e Spagna).
• I contributi vengono erogati dall’INPS in percentuale sul massimo consentito in base agli scaglioni ISEE. L’INPS pagherà direttamente il soggetto organizzatore, cioè il tour operator.
• Le domande di partecipazione per i figli vanno presentate dai genitori online sul sito inps.it tramite l’apposito PIN dispositivo.
• Per fare domanda occorre aver già presentato la DSU per ottenere l’ISEE 2016, in quanto le graduatorie vengono redatte in base agli ISEE e ai voti degli studenti nell’anno scolastico precedente.
• Chi vince il bando per le vacanze studio deve prendere autonomamente contatto con i tour operator per organizzare il soggiorno in Italia o in Europa.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda va presentata online accedendo all’area riservata sul sito dell’INPS, per cui occorre essere iscritti in banca dati e disporre dell’apposito PIN dispositivo.
Chi non disponesse ancora del PIN può richiederlo online sul sito inps.it, recandosi presso gli sportelli della sede INPS di competenza, oppure telefonando al Contact Center (numero verde gratuito 803.164 da telefono fisso oppure 06.164164, numero a pagamento per chi chiama da cellulare).
Prima di presentare la domanda di partecipazione al bando, bisogna controllare di disporre di tutti i requisiti necessari.
Per effettuare la domanda bisogna accedere all’area riservata INPS ex INPDAP e seguire il seguente percorso di navigazione: dalla homepage del sito inps.it scegliere Servizi Online, quindi Servizi per il cittadino e poi Servizi ex Inpdap. Q questo punto selezionare “Per tipologia di servizio” e poi Domande > Estate INPSieme > Domanda. A questo punto occorre selezionare “Inserisci domanda” e si otterrà il modulo da compilare online. Per velocizzare le comunicazioni da parte dell’ente, è consigliato inserire sia la propria casella di posta elettronica, sia il numero di telefono cellulare.
Una volta presentata la domanda di partecipazione, è possibile seguirne l’esito nella pagina “Segui Iter Domanda”, dove viene riportato lo stato della domanda e la posizione in graduatoria.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi